Manca il plugin flash. Scarica l'ultima versione di Adobe Flash Player:
Scarica Adobe Flash Player

Primavera ’64. Luciano e Elena diventano nonni. Ma la cerimonia del battesimo per la primogenita di Andrea e Francesca viene disturbata dall’arrivo di un misterioso giovane greco di nome Rocco. Solo il pronto intervento di Padre Negoziante impedisce che la festa si tramuti in tragedia. Qual è il filo che lega il destino di quel giovane e della sua sorellina alla famiglia Ferrucci?  

Ma altri misteri si addensano attorno a loro. In particolare quello del maresciallo Mollica che, venuto a Roma in occasione della sfilata del 2 giugno, dopo aver incontrato Anna per cui prova da sempre un sentimento amoroso profondo anche se non dichiarato, sparisce nel nulla. E proprio Anna, che ora lavora nell’ufficio del suo fidanzato, l’avvocato Terenzi, indagherà sulla vicenda contro il parere di tutti fino ad arrivare a clamorosi risultati. 

Ad andare controcorrente è anche Andrea che, divenuto socio in affari di Luciano nella ditta “Ferrucci e figlio” si ribella al padre imponendogli il grande salto nel mondo degli appalti pubblici, scelta foriera di un drammatico scontro tra i due e di difficoltà a non finire. Ma anche Titti, che si libera della delusione amorosa per Guido grazie a un improbabile patto sentimentale con un giovane compagno di università di nome Ernesto, provoca problemi a non finire ai suoi genitori con il suo scontroso rifiuto delle regole, la sua ansia di nuove esperienze, la sua fuga a Barbiana per conoscere don Milani o il suo trasferimento a Torino per partecipare a uno dei primi esempi di ‘università critica’ in Italia.

Tra minigonne e capelloni, contestazione e chitarre elettriche la famiglia Ferrucci sembra sfaldarsi a poco a poco sotto la pressione dei nuovi modelli di vita.

L’amore per i figli porta spesso Elena a capirne contraddizioni, passioni, sbandate. Ma proprio leggendo le loro scelte in trasparenza, Elena finisce per leggere meglio anche i desideri più nascosti dentro di sé. E proprio come Titti cerca di realizzare se stessa al di là dell’amore, la madre proverà a emanciparsi come donna attraverso il lavoro, assieme ad altre donne come lei. 

Luciano invece entra in conflitto con Titti e Andrea in nome di principi per cui non è disposto  a fare passi indietro. Per lui la casa, come la famiglia, deve restare una e indivisibile.

Ma la minaccia più grave è rappresentata ancora una volta dal suo ex socio Sartori che, fuggito in Libano a seguito di una condanna per bancarotta fraudolenta, torna in Italia a riprendere i suoi affari e a vendicarsi di Luciano. Farà l’impossibile per distruggere il suo vecchio amico e la sua azienda, sfruttando al meglio il conflitto aperto tra padre e figlio e utilizzando per questo scopo Sophia, un’attrice disposta a tutto pur di trovare finanziamenti o contratti per calcare di nuovo le scene.

Anche il mistero di quell’oscuro giovane venuto dalla Grecia per vendicarsi di Luciano finirà ancora una volta per mettere i due uno contro l’altro, evidenziando un conflitto umano che va ben al di là degli interessi economici di entrambi.

A scoprire chi è davvero Rocco e le ragioni che lo hanno spinto al suo folle progetto, sarà Titti, attratta dal suo comportamento pieno di ombre e di dignità. Ma la verità finirà per destabilizzare i suoi sentimenti e scoppierà come una bomba nella famiglia.

Dopo molti sconvolgimenti e molte risate, il mondo dei Ferrucci ritroverà un suo equilibrio.  Proprio durante l’alluvione di Firenze, la nostra famiglia riuscirà ad evitare il naufragio e come cantano i The Rokes in quegli anni “E’ la pioggia che va, e ritorna il sereno”…

Cast artistico

Massimo Ghini

Luciano Ferrucci

Lunetta Savino

Elena Ferrucci

Mariolina De Fano

Nonna Innocenza

Giorgia Cardaci

Anna Sorrentino

Carlotta Tesconi

Titti Ferrucci

Edoardo Natoli

Andrea Ferrucci

Mary Petruolo

Francesca Fortini

Gianluca Grecchi

Carlo Ferrucci

Max Giusti

Maresciallo Mollica

Ivano Marescotti

Livio Sartori

Fabio Ghidoni

Rocco Degl’innocenti

Primo Reggiani

Antonio Dentici

Mauro Meconi

Furio Fortini

Andrea Bosca

Guido Albinati

Sascha Zacharias

Caroline Betancourt

Marco Marzocca

Padre Negoziante

Ilaria Spada

Sophia

Paolo Maria Scalondro

Michele Marcocci

Jacopo Maria Bicocchi

Ernesto Ognisanti

Raffaella Rea

Maddalena Occhipinti

Paolo Sassanelli

Ludovico Terenzi

Emanuele Vezzoli

Giudice Albinati

Anita Zagaria

Maestra Pucci

Claudio Bigagli

Don Milani

Jessica Ugatti

Mafalda Ballarini

Carlina Torta

Eliana Sartori

Francesco Foti

Pietro Passalacqua

Stefano Ambrogi

Damiano Dentici

Alessandra Costanzo

Ada Dentici

Valentina D’agostino

Italia 

Andrea Lolli

Mezzamanica

Andrea Gherpelli

Sergio

Alessio Caruso

Preside

Ubaldo Lo Presti

Agente Servizi

Enrico Gimelli

Giuseppe Cacace Alias “Fiorella”

Massimo Nicolini

Polidori

Marco Guidotti

Ettore Persichetti 

Lucrezia Romana Antonelli

Maria Degl’innocenti

Margherita Ghini

Nicola 

Guido Ripanti

Marco Occhipinti

Rosa Chiara Scaglione

Tatiana Bergamini

Regia

Tiziana Aristarco

Riccardo Donna

Story Editor

Stefano Rulli

Soggetto Di Serie

Gloria Malatesta

Claudia Sbarigia

Soggetto e Sceneggiatura

Gloria Malatesta

Claudia Sbarigia

Silvia Napolitano

Francesco Cenni 

Roan Johnson

Michele Pellegrini

 

Cast Tecnico

Fotografia

Federico Schlatter

Fotografia 2° Unità

Bruno Di Virgilio

Fonico Presa Diretta

Ugo Celani (A.I.T.S.)

Massimo Pisa (A.I.T.S.)

Fonico Mix

Daniele Masini

Montaggio

Emanuele Foglietti (A.M.C.)

Scenografia

Leonardo Conte

Alessandra Panconi

Costumi

Liliana Sotira

Casting

Loredana Scaramella (U.I.C.)

Musiche

Vince Tempera - Edizioni Musicali Rai Trade (Musical Publishing)

Direttore Produzione

Tomas Tyler

Gianluca Ottone

Produttore Esecutivo

Riccardo Cardarelli

Produttore Rai

Paola Leonardi

Monica Paolini

Una Produzione

Rai Fiction

Prodotta Da

Paypermoon Italia (A.P.T.)